Power Yoga

Ognuno di noi ricerca nello sport un modo per poter scaricare tutte le tensioni accumulate nel corso della giornata, per potersi rilassare, per potersi divertire, oppure semplicemente per dilettarsi in un’attività fisica che gli permetta oltre che a divertirsi anche anche a mantenersi in ottima forma. Noi occidentali in questo, siamo molto diversi dalle popolazione orientali, in quanto in quest’ultime lo stesso stile di vita, è molto più pacato del nostro, ed è più sereno e meno frenetico. Ecco perchè questi ultimi hanno, con il passare del tempo, acquisito maggior saggezza e tecniche per mantenere la pace interiore e la serenità nella mente e nel corpo, che li contraddistingue.

Ci rivolgiamo a centri fitness, a palestre , a centri estetici, pur di trovare delle metodiche di rilassamento, che possano permettere, a noi occidentali frenetici, spruzzi di relax e distensione. Non a caso però, tali tecniche, quali: yoga, forme di meditazione, massaggi.., provengono direttamente dall’Oriente e si rifanno a quel genere di civiltà e cultura. Una civiltà che di  frequente ha espedienti conformi a noi, per sanare l’abbondanza di affaticamento e tensione che una vita molto energica causa.

Lo yoga atto a tutti:

Una vita stressante, frenetica, veloce, operosa, dinamica, come dicevamo, porta via molta energia e comporta però molta tensione. Per distendervi e rilassarsi avete mai provato a svolgere e praticare lo yoga? (ne abbiamo parlato spesso nei nostri articoli in quanto ne esistono diverse tipologie) Certo è una tecnica, se così possiamo definirla, molto “difficile” da svolgere, in quanto la stessa si pratica seguendo movimenti molto lenti, contorti e anche difficili da attuare, ecco perchè serve acquisire contemporaneamente agli esercizi, principi spirituali e morali molto distanti da noi e la nostra cultura.

Quello di cui avete bisogno, se conducete una vita pesante e frenetica , è davvero una tecnica di rilassamento che vi ridoni la serenità e la pace interiore che nel corso della giornata avete perso.

Non a caso infatti, giunge dall’America l’ultimo frutto dell’avvicinamento fra yoga e fitness che si chiama Power Yoga. Questo tipo di metodica, unisce e combina insieme il classico yoga asana  , costituito da movimenti energici, al fitness, realizzando pressapoco una scenografia di danza. E’ consigliato a tutti coloro che desiderano rilassarsi, non esistono limiti di età, è un tipo di yoga fruibile da tutti, anche per quelle persone pigre che fanno poco movimento. E’ davvero vantaggioso e favorevole  per chi svolge anche altri tipi di sport, proprio perchè facilita e  compensa  le disarmonie muscolari che possono originarsi con l’allenamento.

Se volete affiancare alla vita di tutti i giorni questo tipo di disciplina, per presentarvi agli altri più piacevoli oppure per incrementare la vostra massa muscolare, allora questo genere di “sport” non è quello che fa per voi. In quanto, chi si accosta allo yoga, ricerca  nello stesso, una metodica per stare bene interiormente con se stessi , per poter beneficiare fisicamente e psicologicamente di questo equilibrio e serenità, che solo lo yoga sa regalare. I benefici del power yoga infatti sono complessivi e giovano ogni parte e muscolo del corpo: si ottimizza la percezione del corpo nello spazio, la stabilità, l’armonia nei movimenti e nella postura, regalando proporzione all’intera figura e all’andatura. Migliora e accresce la competenza di ascolto di sé  e l’abilità di concentrazione. Ripristina il flusso sanguigno periferico nei muscoli e corregge la respirazione diaframmatica .

Mediamente una lezione di power yoga  ha una durata complessiva di circa un’ora o poco più, nel corso della quale si intercalano pose dinamiche, statiche e respirazioni diaframmatiche caratteristiche delle materie orientali.
Si inizia la lezione con una fase di riscaldamento a corpo libero, usando delle posizioni che hanno come fine il potenziamento e l’estensione muscolare. Questo tipo di yoga, a differenza degli altri, significa yoga di potenza e le pose per esercitare la forza sono davvero molto impegnative , anche se non determinano l’incremento e lo sviluppo dei muscoli.

La seconda fase della lezione avviene adempiendo tutte posizioni capovolte  a terra , caratteristiche dello yoga. Questa fase è necessaria per sciogliere i centri energetici (chakra).

L’ ultima fase invece, rivolta al rilassamento, si esegue in forma dinamica impiegando molta applicazione alla respirazione.

L’impressione che recepirete da tale lezione sarà quella di una piacevole stabilità e armonia, le pose sono, come dicevano poc’anzi, coreografiche ma possiedono vocaboli molto poetici. Ecco perchè una volta terminata la lezione, uscirete dalla sala dello yoga con la percezione di aver ultimato un itinerario in un altro mondo. Quello recondito e  incantevole della meravigliosa India.

I benefici del Power Yoga sono:

– Allenamento a basso impatto per tutto il corpo
– Maggiore forza, flessibilità e resistenza
– Riallineamento della colonna vertebrale, rinforzo delle ossa e delle articolazioni, allungamento muscolare
– Miglioramento della circolazione sanguigna e della respirazione, aumento del livello di energia
-Disintossicazione del corpo, purificazione degli organi interni
– Pace mentale e placamento delle emozioni, rimozione dell’ansia

16 Commenti - Aggiungi Commento

Rispondi